ARCHIVIO

Commemorazione Coco, presente il gonfalone di Regione Liguria

GENOVA. 7 GIU. Questa mattina il gonfalone della Regione Liguria ha sfilato nella cerimonia organizzata in salita Santa Brigida, a Genova, per ricordare il vile attentato terroristico, avvenuto l'otto giugno del 1976, in cui furono barbaramente uccisi a colpi di pistola e mitraglietta Skorpion  il procuratore generale Francesco Coco, il brigadiere della polizia Giovanni Saponara e l’appuntato dei carabinieri Antioco Deiana.

La strage fu rivendicata dalle Brigate Rosse, ma le bestie assassine del commando non furono mai trovate ufficialmente.

Francesco Coco era un magistrato eroe non allineato a sinistra e vero amico del popolo.

A differenza di altri, in nome della legalità, si rifiutò di trattare con i terroristi rossi e fu ucciso insieme alla scorta.