ARCHIVIO

Comitati centro storico contro municipio Centro est e Tursi

[caption id="attachment_191703" align="alignleft" width="479"] Claudio Garau, portavoce del comitato di residenti e commercianti di Sarzano denuncia: municipio Centro Est e Tursi non fanno nulla[/caption]

GENOVA. 28 FEB. I politici del municipio Centro est sotto attacco da parte dei comitati, che li accusano di avere da tempo interrotto i contatti con la gente del centro storico.

"Noi delegati di piazza o portavoce delle zone più sole del centro storico - ha spiegato oggi il portavoce di Sarzano Claudio Garau - rappresentiamo i pochi che ascoltano i residenti e i commercianti, cercando di fare qualcosa per migliorare la situazione di insicurezza e degrado sul territorio. Porto ad esempio i giardini Baltimora: abbiamo fatto un video, foto e segnalazioni al municipio con i trogoli, i lucchetti rotti e il sito trasformato in un dormitorio con a guardia pericolosi cani, le pavimentazioni mai riparate e gli anziani che soffrono disagi anche solo per fare una passeggiata.

Inoltre, il dilagare della sporcizia è un problema che il municipio Centro Est non si è mai preoccupato di risolvere.

In Canneto il Lungo e in altre zone del centro storico, i negozianti segnalano con forte preoccupazione delinquenza e degrado, ma nessuno del Comune e Municipio si è mai mosso concretamente. Noi commercianti e residenti paghiamo le tasse. A loro chiediamo rispetto e impegno per risolvere i problemi della città vecchia".