ARCHIVIO

Collette Ozotto, sette casi di tumore in una famiglia

[caption id="attachment_194602" align="alignleft" width="300"] Sette casi di tumore in una famiglia che abita vicino alla discarica di Collette Ozotto[/caption]

IMPERIA. 15 MAR. Appello di Cinzia, una giovane donna che abita in regione Villette, tra Taggia e Sanremo, a poche centinaia di metri dalla discarica di Collette Ozotto: “Da 20 anni la mia famiglia abita qui e abbiamo avuto sette casi di tumore. Qui vicino i componenti di un'altra famiglia lottano con questa malattia. Non chiediamo tanto, ma solo che qualcuno ci dica se è colpa della discarica”.

L’M5s di Sanremo da voce e riprende l’appello esprimento il proprio ‘no’ per motivi di salute, all'ampliamento della discarica.

Il M5s denuncia come la famiglia della donna non sia stata inserita nell'indagine epidemiologica che mira a conoscere lo stato di salute di chi abita attorno alla discarica.

L’Asl risponde che la famiglia di Cinzia è stata contattata, ma non avrebbe risposto a due convocazioni.

Da qui la replica di Cinzia: “Non è vero, vorrei che qualcuno mi garantisse che qui non ci ammaliamo per colpa della discarica anche se a volte siamo costretti a chiudere le finestre, per l’aria irrespirabile”.