ARCHIVIO

Clandestini valicano frontiera di notte, presi e trasferiti a Genova

[caption id="attachment_195825" align="alignleft" width="728"] Un gruppo di immigrati scendono da un bus: stanotte a Ventimiglia 50 clandestini sono stati acchiappati mentre varcavano illegalmente il confine con la Francia[/caption]

IMPERIA. 3 GIU. Caos immigrati. Una cinquantina di clandestini stanotte hanno deciso di oltrepassare illegalmente il valico con la Francia, approfittando del buio, ma sono stati acchiappati dalle forze dell'ordine italiane e francesi schierate a difesa del confine.

Intanto, aumentano i pasti distribuiti dalla Caritas a Ventimiglia. Oggi sono stati circa 400, ossia il numero approssimativo di immigrati che spinge per varcare la frontiera, rifiutando l'identificazione e il fotosegnalamento.

I 50 clandestini pizzicati nella notte, oggi sono stati fatti salire su un bus e arriveranno a Genova, da dove dovrebbero prendere un volo per i centri di accoglienza nel Sud Italia. Saranno identificati, fotosegnalati e quindi dovrebbero essere espulsi dal territorio nazionale.

La Gendarmerie sta presidiando tutti i valichi, incluso quello della pericolosa strada ferrata fra Ventimiglia e Mentone. Stamane, inoltre, è stato chiuso per alcune ore il traffico sull'Aurelia a Ponte San Luigi.