ARCHIVIO

Cinghiali al Lido, il nuotatore inghiottito dalle onde?

GENOVA. 3 APR. Non si sa ancora che fine abbia fatto uno dei due cinghiali che si è dato alla fuga gettandosi in acqua davanti al Lido di Genova.

Ieri sera i due ungulati, trovati a scorrazzare pericolosamenti in corso Italia, erano stati spinti dalla polizia municipale dapprima in lungomare Lombardo, poi erano finiti dentro il Lido.

Stamane dall’alba si era cercata una soluzione con l’intervento degli animalisti che si erano fermamente opposti ad un loro abbattimento.

Nel mentre i due cinghialotti, scorrazzavano allegramente.

Alla fine è arrivata la decisione della cattura degli animali e il loro trasporto, in gabbie, in una zona controllata dell’Enpa.

Così gli uomini della Regione si sono dati da fare con delle gabbia per acciuffarli.

Mentre uno dei due è stato facilmente preso, l’altro è riuscito a scappare finendo dapprima nella piscina dei bagni Lido poi nel campetto di calcio, infine ha compiuto un gesto inaspettato buttandosi in mare e per la sorpresa di tutti ha iniziato a nuotare verso la libertà.

Al suo inseguimento si è messo dapprima uno sportivo che praticava il cosiddetto sup, ovvero il remare in piedi su una tavola da surf, poi una motovedetta dei carabinieri che ha cercato di riportarlo a riva.

Da quel momento non si hanno avuto più notizie dell’animale. (nele foto di Antonietta C.: i due cinghiali al Lido ed in acqua).

AGGIORNAMENTO: http://www.ligurianotizie.it/cinghiali-in-fuga-una-evade-da-campomorone-laltra-nel-bisagno/2017/04/04/241907/

[caption id="attachment_241733" align="alignleft" width="728"] Non si sa ancora che fine abbia fatto uno dei due cinghiali che si è dato alla fuga gettandosi in acqua davanti al Lido di Genova.[/caption]