ARCHIVIO

CINESE VIENE ARRESTATO DAI CARABINIERI PER STALKING NEI CONFRONTI DELLA FIGLIA

SAVONA. 12 OTT. A Borghetto Santo Spirito non accettava che sua figlia ventenne frequentasse un ragazzo italiano e andasse all'università, per questo un cinese quarantenne avrebbe compiuto azioni persecutorie e maltrattamenti verso la figlia a tal punto che sarebbe stato arrestato dai carabinieri.

L'uomo accusato sta negando ogni addebito, mentre la figlia non abita più presso la famiglia.