ARCHIVIO

CHARLIE HEBDO. I DUE FRATELLI BARRICATI IN UN’AZIENDA

PARIGI. 9 GEN. Ci sarebbe stata questa mattina una nuova sparatoria tra le forze speciali e i terroisti con gli stessi che avrebbero preso degli ostaggi a Dammartin-en-Goele nella sede di un'azienda.

I terroristi si sarebbero barricati, con la polizia che ha aperto il fuoco contro i due fratelli Kouachi, ritenuti responsabili del massacro al Charlie Hebdo.

La violenta sparatoria si è verificata a nord est di Parigi, dove si sarebbero rifugiati i ricercati, barricati nella sede di un'azienda con degli ostaggi, nella cittadina di Dammartin-en-Goele.

Qui ci sarebbero delle persone ferite.

Da ore i fratelli Cherif Kouachi e Said Kouachi sono braccati da 88.000 agenti di polizia, fra cui i reparti speciali.

I ricercati erano stati avvistati dagli elicotteri della polizia tra i boschi a nordest di Parigi, già setacciati nelle ultime ore dalle teste di cuoio, mentre facevano benzina.