ARCHIVIO

Cessione Genoa, ancora nebulosa l'identità degli interessati

GENOVA 2 LUG. Le indiscrezioni sulla vendita del Genoa continuano senza sosta, soprattuto sull'identità delle due cordate che dovrebbero rilevare le quote di maggioranza del Grifone.
Non si hanno indizi nuovi, se non che Preziosi rimarrà in società, magari al 40%, continuando a fare mercato per aiutare i nuovi dirigenti, che non sono avezzi ai meccanismi delle trattative calcistiche.
Il closing, se verrà confermata la trattativa, potrebbe arrivare dopo met mese, visto che per quella data Preziosi dovrebbe rientrare in possesso del 25% di azioni della Fondazione e potrebbe trattare in prima persona per la cessione dell'intero pacchetto azionario o per una quota maggioritaria.