ARCHIVIO

Cessato allarme bomba a Tursi: caccia al telefonista

GENOVA. 26 GEN. E' cessato poco dopo le 11,30 l'allarme bomba scattato stamane in Comune a Genova. Dopo i sopralluoghi degli artificieri in via Garibaldi, i carabinieri hanno dato il via libera per il rientro dei dipendenti e della giunta, sindaco Doria incluso, che era riunita in una saletta di Palazzo Rosso, dopo essere stata evacuata da Tursi.

Le forze dell'ordine hanno quindi tolto il blocco di via Garibaldi. Secondo le prime informazioni, la telefonata anonima che ha dato l'allarme poco dopo le 9 è stata fatta da un telefono pubblico della zona che è ancora presidiata dai militari per consentire agli investigatori della sezione Scientifica di prelevare e analizzare i filmati delle videocamere di sorveglianza. E' caccia al telefonista.