ARCHIVIO

Centro storico, senegalese 17enne riarrestato per spaccio di droga

Ieri pomeriggio in vico Teatro delle Vigne uno straniero, dopo aver ricevuto delle banconote da dieci euro, cedeva ad un 32enne di Uscio alcuni grammi di “marijuana”.

Il pusher, un senegalese di 17 anni,  gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, è stato perquisito e trovato in possesso di 70 euro, provento dell’illecita attività.

Droga e denaro sequestrati.

L'immigrato è stato tratto in arresto per “spaccio di sostanze stupefacenti”. Da accertamenti è risultato che  il minore era già stato arrestato per “spaccio di sostanze stupefacenti” lo scorso mese di ottobre e per “rapina aggravata”  ad aprile.