Home Cronaca Cronaca Genova

Centro storico, senegalese 17enne riarrestato per spaccio di droga

12
CONDIVIDI
Arresto Carabinieri (foto d'archivio)

Ieri pomeriggio in vico Teatro delle Vigne uno straniero, dopo aver ricevuto delle banconote da dieci euro, cedeva ad un 32enne di Uscio alcuni grammi di “marijuana”.

Il pusher, un senegalese di 17 anni,  gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, è stato perquisito e trovato in possesso di 70 euro, provento dell’illecita attività.

Droga e denaro sequestrati.


L’immigrato è stato tratto in arresto per “spaccio di sostanze stupefacenti”. Da accertamenti è risultato che  il minore era già stato arrestato per “spaccio di sostanze stupefacenti” lo scorso mese di ottobre e per “rapina aggravata”  ad aprile.

 

12 COMMENTI

  1. Ma come pochi giorni fa un senegalese fianco a fianco dell’Assessore Garassino professava la buona fede dei suoi conterranei e oggi uno viene arrestato per spaccio di droga… A CASA, non può esistere dialogo con soggetti senza parola !!!

  2. Stanno distruggendo la nostra poca gioventu scientificamente, Migliaia di extracomunitari e si deve dire chi maggiormente lo fa cioè spacciatori nigeriani, marocchini ,tunisini senegalesi , distribuiscono droghe pesanti anche ai bambini di 13 anni TREDICI ANNI,e tutto nell l’ indifferenza delle istituzioni di chi dovrebbe fermarla.Genova è la piazza maggiore d’ Italia per l9o spaccio ai minorenni http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-db3262ca-563f-483b-8bb3-b989b2382e05.html

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here