Home Cronaca Cronaca Genova

Centro storico, evade dai domiciliari con la scorta di pitbull: senegalese riarrestato

0
CONDIVIDI
Arresto carabinieri (foto di repertorio)

I militari della Stazione dell’Arma di Genova Maddalena, insieme ai colleghi carabinieri-forestali di Genova Prato, ieri hanno arrestato per evasione un senegalese di 28 anni, pregiudicato, lasciato fuori dal carcere e messo ai domiciliari.

L’immigrato è stato rintracciato mentre aveva al guinzaglio un cane pitbull nei vicoli del Centro storico genovese, in violazione del regime della detenzione domiciliare a cui era sottoposto.

I carabinieri hanno anche avuto l’opportunità di verificare se il 28enne allevasse cani all’interno del proprio appartamento, al cui interno hanno trovato altri due pitbull.

All’arresto per evasione si sono pertanto aggiunte le sanzioni amministrative per l’omessa iscrizione all’anagrafe canina ed il mancato utilizzo da parte del detentore di guinzaglio e museruola in luogo pubblico, per complessivi 480 euro.