ARCHIVIO

Centro storico, arrestati dai carabinieri tre spacciatori africani

[caption id="attachment_183669" align="alignleft" width="557"] I carabinieri ieri hanno arrestato tre spacciatori africani: due del Gambia e uno del Senegal. Droga e soldi sequestrati[/caption]

GENOVA. 4 MAR. Ieri mattina, nel centro storico genovese, uno straniero, mentre cedeva una dose di stupefacente a un cliente, è stato bloccato dai carabinieri della compagnia Centro. Identificato in A.B., 42enne nato  in Gambia, abitante a Lecce, è stato trovato in possesso di altre dose di “cocaina” per un totale di grammi 1,5 circa e di 50 euro, provento dell’illecita attività. L’acquirente, un 49enne campano, con pregiudizi di polizia, trovato in possesso della dose, sarà segnalato alla Prefettura quale assuntore.

Sempre nel centro storico,  nel pomeriggio,  i carabinieri della Maddalena, hanno arrestato in flagranza di reato un 36enne, O.J., nato in Gambia, irregolare, sorpreso mentre cedeva delle dosi di “cocaina” ad un 48enne  abitante in piazza della Commenda . Il pusher è stato trovato in possesso di altri 1,5 grammi della stessa sostanza e di 160 euro.

Gli stessi militari, ieri sera, ancora nel centro storico, hanno tratto in arresto un senegalese di 28 anni, con pregiudizi di polizia, poiché aveva ceduto dell’hashish ad un marocchino di 25enne. Droga e soldi sequestrati.