Home Politica Politica Genova

Centro Ovest, presidente Falcidia: opposizioni zittiscono richieste dei cittadini

0
CONDIVIDI
Centro Ovest: presidente Renato Falcidia (Lega) e vicepresidente Lucia Gaglianese (Forza Italia)

“Oggi pomeriggio il Consiglio del Municipio II Centro Ovest ha espresso parere contrario sul bilancio di previsione e sul piano triennale dei lavori pubblici del Comune di Genova. Bilancio e piano triennale sono stati votati da tutti i consiglieri della coalizione di centrodestra, mentre le opposizioni di centrosinistra e il M5S si sono espressi in modo contrario”.

Lo ha dichiarato stasera il presidente Renato Falcidia (Lega) a seguito della riunione del Consiglio municipale. Falcidia, peraltro, lo scorso maggio era stato eletto presidente con il voto del centrodestra compatto e grazie all’astensione dei consiglieri municipali del M5S. Una svolta storica per Sampierdarena e S. Teodoro, per anni appannaggio di Pd e sinistra.

Centro Ovest, bocciato piano triennale lavori del Comune: Pd attacca Falcidia e Bucci

“In sostanza – ha aggiunto Falcidia – si è azzittito il Municipio perché col voto contrario non è stato possibile trasmettere al Comune le integrazioni con le relative aggiunte di lavori per il territorio e a favore della cittadinanza di Sampierdarena e S. Teodoro.

A questo punto, nonostante gli sforzi per trovare una soluzione condivisa, agli uffici di Palazzo Tursi arriverà solo uno sterile parere negativo.

Si è trattato di una mera strumentalizzazione politica, che ha impedito al territorio di far sentire la propria voce e le sue legittime richieste. Un’occasione persa per la nostra delegazione, che oggi più che mai necessita di impegno e maggiore attenzione mettendo da parte i colori politici.

Ciò nonostante, come giunta municipale e coalizione di centrodestra, continueremo a portare avanti nelle sedi opportune i progetti e le istanze del territorio a beneficio dei cittadini”.