ARCHIVIO

Casella, lite per la rumenta: pensionato tira pugno in faccia a pensionato

vecchi rancori. Un pensionato di 67 anni, abitante a Casella, nei giorni scorsi, in località Ponte Vittorio Veneto,  a seguito di futili  motivi connessi al deposito di rifiuti soliti urbani, ha colpito con un pugno al volto un 69enne, anche lui pensionato e residente a Casella.

La vittima riportava lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.

Pertanto, al temine di accertamenti da parte dei Carabinieri di Savignone, il 67enne è stato deferito in stato di libertà per “lesioni personali, minacce e violenza privata”.