ARCHIVIO

Casalinga in Tribunale con lama da 20 cm

[caption id="attachment_145028" align="alignleft" width="300"] Una casalinga è stata fermata dai carabinieri in Tribunale con un coltello lungo venti centimetri[/caption]

GENOVA. 18 DIC. Forse avrà pensato che le forze dell'ordine non avrebbero mai controllato la borsetta alla classica casalinga di Voghera o alla massaia genovese. Invece, quando ieri mattina ha tentato di varcare la soglia dell'ingresso del Tribunale di Genova con un grosso coltello, è stata fermata dai carabinieri. La lama lunga venti centimetri, è stata sequestrata e la donna denunciata per porto di armi e oggetti ad offendere.

La 42enne ha tentato di difendersi spiegando che il coltello a serramanico le serviva per preparare il pranzo, ma da un veloce controllo sul database è risultato che la casalinga abitante in via Brocchi è conosciuta per pregiudizi di polizia e quindi è scattata immediatamente la denuncia a piede libero.