ARCHIVIO

Caruggi, senegalese violento arrestato e messo ai domiciliari

[caption id="attachment_205190" align="alignleft" width="670"] I carabinieri hanno preso e messo ai domiciliari un immigrato senegalese violento[/caption]

GENOVA. 4 LUG. Ieri mattina, i carabinieri della stazione Maddalena, hanno arrestato  un senegalese di 42 anni, con pregiudizi di polizia, domiciliato nel centro storico genovese, a seguito di un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Genova, per una pena detentiva di 4 mesi di reclusione per il reato di “lesioni personali”.

I fatti erano stati commessi nel capoluogo ligure nel luglio del 2007, ma l'immigrato non integrato e violento ha continuato ad essere accolto nel nostro paese.

I carabinieri lo hanno accompagnato presso la sua abitazione nei caruggi, dove sconterà la pena agli arresti domiciliari.