ARCHIVIO

Caruggi, presi due pusher senegalesi: uno ha aggredito i carabinieri

[caption id="attachment_199213" align="alignleft" width="555"] Due pusher senegalesi sono stati presi dai carabinieri nei caruggi[/caption]

GENOVA. 27 LUG. Nel tardo pomeriggio di ieri, i militari della stazione carabinieri della Maddalena, unitamente ai colleghi del C.I.O. del 4 Battaglione Veneto, hanno fermato in piazza San Sepolcro due stranieri.

Identificati in cittadini senegalesi, entrambi di 30 anni, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia, i due immigrati sono stati  perquisiti e trovati in possesso di poco più di 4 grammi di “eroina” e di una modica quantità di “hashish”.

Uno dei due ha tentato di fuggire, ma dopo una collutazione, è stato  bloccato e arrestato per “resistenza e lesioni a  pubblico ufficiale”.

L'altro senegalese è stato solo denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.