ARCHIVIO

Caruggi, alpini e carabinieri arrestano spacciatore senegalese

[caption id="attachment_193306" align="alignleft" width="578"] Le pattuglie miste dell'Esercito Italiano con Carabinieri e Polizia a difesa della popolazione[/caption]

GENOVA. 5 MAR. Pattuglie miste funzionano. Un senegalese di 39 anni, con pregiudizi di polizia, senza fissa dimora,  è stato arrestato ieri sera nel centro storico da una pattuglia mista composta da carabinieri della Maddalena ed alpini dell’Esercito Italiano.

L'immigrato è stato fermato per un controllo in piazza del Santo Sepolcro ed è risultato colpito da un  ordine di carcerazione, emesso dal  Tribunale di Genova, dovendo scontare una pena detentiva di 1 anno e 5 giorni di reclusione per i reati di “spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Preso e rinchiuso a Marassi.