ARCHIVIO

Carrozzieri. Soddisfazione CNA per le modifiche RC Auto

[caption id="attachment_63153" align="alignleft" width="300"] I carrozzieri di Cna soddisfatti per il ddl concorrenza[/caption]
GENOVA. 1 AGO. “Siamo pienamente soddisfatti delle modifiche apportate in Commissione alla Camera al disegno di legge Concorrenza in materia di RC Auto”. Sono queste le parole del Presidente Regionale, Giancarlo Micolucci e del Presidente Provinciale, Sandro Bazzano dell’Unione Servizi alla Comunità.
“Le modifiche approvate - proseguono - hanno raccolto le nostre istanze sostanziali, avanzate all’unanimità a livello nazionale: l’abrogazione del divieto di cessione del credito e la libertà di scelta dell’automobilista della carrozzeria di fiducia. Altrettanto importante, secondo la CNA, è la previsione di aprire un tavolo di confronto con tutti i soggetti coinvolti: associazioni imprenditoriali, compagnie di assicurazione e consumatori”.
“È un grande risultato, ottenuto grazie all’impegno di molti parlamentari, a partire dagli Onorevoli Sara Moretto e Raffaello Vignali, primi firmatari di due disegni di legge, abbinati al Ddl Concorrenza, i cui testi fanno proprie le proposte dei carrozzieri”.
“Significativi, autorevoli e utili a raggiungere questo importante risultato, sono stati anche i pareri della Conferenza Unificata e della Commissione Giustizia, che hanno riconosciuto le ragioni della nostra categoria”.
“Ora ci aspettiamo – concludono - che l’Aula confermi rapidamente le modifiche approvate, così come il successivo passaggio al Senato. La soluzione individuata consentirà, finalmente, l’avvio di un confronto tra tutti i soggetti coinvolti. Tracciabilità del sinistro, qualità della riparazione, tutela della sicurezza dei veicoli e rispetto dell’autonomia imprenditoriale: ecco cosa garantiranno le modifiche approvate.