ARCHIVIO

Carige, via libera da assemblea: aumento di capitale fino a 560 milioni

GENOVA. 29 SET. L'assemblea degli azionisti di Banca Carige ha approvato l’operazione di aumento di capitale fino a 560 milioni proposto dal Cda.

E' stata, così, approvata la mozione dell'azionista di riferimento Malacalza che prevede l'opzione per gli azionisti.

Ora insieme alla conversione di bond e alla cessione di alcuni Carige potrà effettuare un rafforzamento patrimoniale complessivo di oltre un miliardo per rientrare nei parametri indicati da Bce.

“È un momento difficile - ha detto l’Ad Fiorentino al termine dell’approvazione dell’assemblea - un passaggio obbligato, ma andiamo avanti con fiducia e affrontiamo queste prossime cruciali settimane”.