ARCHIVIO

Carige, piano industriale con taglio di 1000 dipendenti e 120 filiali

GENOVA. 14 SET. Tra poco a Milano presso la sede di Borsa Milano avverrà la presentazione del piano industriale di Carige 2017-2020.

Il piano industriale prevede la riduzione di circa 1000 dipendenti e la chiusura di circa 120 filiali.

Si tratta di circa il 20% del personale e del 20% degli sportelli dell'istituto ligure.

Lo si legge nella presentazione del piano che punta a una riduzione del 23% dei costi operativi al 2020.

L'A.d Paolo Fiorentino ha aumentato i tagli di oltre il 100% rispetto a quelli previsti nel piano di febbraio di Guido Bastianini e conferma “il rafforzamento patrimoniale entro il 2017 attraverso aumento di capitale, ottimizzazione del passivo e cessione di asset” e l' “abbattimento dei volumi e innalzamento dei coverage”.

Carige punterà anche sulla “razionalizzazione della base costi”” per un “ritorno ad un risultato economico positivo nel 2018”.

[caption id="attachment_260530" align="alignleft" width="728"] L'Ad di Carige Paolo Fiorentino[/caption]