Home Cronaca Cronaca Genova

Carige, direttore sposta soldi clienti: indagato

0
CONDIVIDI
Carige, direttore sposta soldi clienti: indagato
Il dirigente bancario sostiene di aver agito su richiesta dagli stessi clienti. Secondo l’accusa avrebbe preso i soldi dai conti correnti di due conoscenti, in totale 160 mila euro, e li avrebbe girati su un altro deposito bancario. I fatti risalgono al 2016.

Per questo il direttore di una filiale di Banca Carige è stato indagato dal sostituto procuratore Luca Scorza Azzarà con l’accusa di appropriazione indebita.

L’uomo, difeso dagli avvocati Nicola Scodnik e Sandro Vaccaro, ha già restituito la maggior parte dei soldi.

L’inchiesta era nata dalla segnalazione dello stesso istituto di credito che si era accorto del trasferimento durante un controllo interno.

I soldi non erano stati usati per fini personali e, secondo quanto raccontato dal direttore, erano stati trasferiti su altri conti, come richiesto dagli stessi clienti.

Aggiornamento

Sposta i soldi di clienti, direttore Banca Popolare (non Carige) restituisce 130mila euro