ARCHIVIO

CANE DELLA GUARDIA DI FINANZA SCOPRE IN FRONTIERA TRAFFICO DI VALUTA

IMPERIA. 25 OTT. Primo successo a Ventimiglia per un cosiddetto "cash dog", il servizio della guardia di finanza che usa cani per scoprire il traffico di valuta.

Qui sulla frontiera di Ventimiglia, "Bacon", un giovane labrador arrivato da alcuni mesi, ha fiutato 38.500 euro che erano trasportati in una valigia nascosta sul suv di un romeno.

Durante il controllo del mezzo, l'animale ha segnalato con il suo comportamento le banconote.