ARCHIVIO

Campetto, ladra sudamericana ruba all'Oviesse: presa dall'Arma

GENOVA. 9 SET. I carabinieri della Stazione di Castelletto, a conclusione di accertamenti hanno deferito in stato di libertà, per “furto in esercizio commerciale”, una cittadina venezuelana 24enne, in Italia senza fissa dimora, gravata da pregiudizi di polizia.

L'immigrata sudamericana, all’interno dell’esercizo commerciale “Oviesse” di Piazza Campetto, asportava e occultava all’interno della propria borsa alcuni capi di abbigliamento ed altri oggetti vari, per un valore di circa 160 euro.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al titolare responsabile del negozio.