ARCHIVIO

Cadavere mare Portofino, è pescatore di Viareggio

[caption id="attachment_171193" align="alignleft" width="300"] Il cadavere trovato in mare è di un pescatore di Viareggio [/caption]
Cadavere mare Portofino, è pescatore di Viareggio
GENOVA. 5 NOV. Il cadavere di un uomo è stato recuperato a 12 miglia da Portofino. Si tratta di Nello Simonetti uno dei pescatori dispersi dalla sera di mercoledì 28 ottobre nel mare di Viareggio in seguito all'affondamento del loro peschereccio.

L'avvistamento è stato segnalato da una nave olandese e sul posto è intervenuta la guardia costiera. Il cadavere è stato trasferito alla Medicina Legale dell'ospedale San Martino in attesa dell'identificazione.