Home Cronaca Cronaca Genova

Cacciatore uccide uccello protetto a Rovegno, denunciato

16
CONDIVIDI
Cacciatore

Un cacciatore di 48 anni di Chiavari è stato denunciato dai carabinieri forestali per avere cacciato un tordela, un uccello della famiglia dei tordi ma leggermente più grande, che è inserita fra le specie protette.

L’uomo ha abbattuto l’uccello all’interno della azienda faunistica di Montarlone, in località Costa del Perdono, comune di Rovegno, in alta Valtrebbia.

Il volatile ucciso e l’arma usata dal cacciatore sono stati sequestrati dai forestali della stazione di Montebruno. L’uomo si sarebbe giustificato affermando di avere ucciso il tordela per errore.


Una spiegazione che non è bastata in quanto chi caccia è tenuto a riconoscere le diverse specie di uccelli.

16 COMMENTI

  1. ma spara al tuo di uccello deficiente capisco la caccia agli animali di grossa taglia ma gli uccelli no cosa ci fai dopo? li mangi? ma vai a cagare va e per colpa di quelli come te che poi bandiscono i cacciatori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here