ARCHIVIO

Cacciatore muore per un infarto durante una battuta di caccia

[caption id="attachment_178876" align="alignleft" width="300"] Cacciatore muore di infarto[/caption]

LA SPEZIA. 15 NOV. Un cacciatore di 56 anni, Enrico Gianardi di Carnea del comune di Follo, stava effettuando una battuta di caccia nella zona di Vezzano Ligure, quando è stato colpito da un infarto.

Da tempo, sembra, soffrisse di alcune patologie cardiache. Il corpo è stato recuperato il località Tre Strade, in fondo ad un dirupo.

Sul posto 118, Pubblica Assistenza di Vezzano Ligure, Carabinieri di Sarzana e Vigili del Fuoco.