Home Cronaca Cronaca Genova

Cà de Pitta, mercato del pesce riaperto ed operativo con alcune modifiche

0
CONDIVIDI

GENOVA. 8 FEB. E’ stato riaperto dopo due settimane di fermo il mercato del pesce di Cà de Pitta, a Genova e tutto sembra funzionare.

Ieri c’era stata una riunione in Camera di Commercio di oltre due ore e mezzo alla presenza di tutti i rappresentanti di filiera: grossisti e dettaglianti, dell’assessore allo Sviluppo economico del Comune Piazza e dell’assessore regionale alle Infrastrutture Stefano Mai.

Il numero dei parcheggi sulla piazza è salito a un centinaio e altre migliorie saranno attuate in tempi brevi.

I bilici entrano tutti da piazzale Bligny in modo da usare lo spazio di manovra come sosta per i dettaglianti.

Verrà effettuata entro qualche giorno una nuova asfaltatura ed entro un mese verrà installato un semaforo, mentre in tre mesi altri posti saranno ottenuti nelle ex stalle dei macelli.

“Apertura positiva con un centinaio di parcheggi dedicati a noi, spiega Giuseppe Belmonte, vice presidente dettaglianti Pesce Fresco.

Si tratta di un posto infelice ed interno, piccolo, ma ci si può lavorare.

Dobbiamo solo adattarci ed aspettiamo la stagione delle acciughe per vedere se questa piattaforma non collassi proprio sul più bello. Comunque per ora siamo quasi tutti soddisfatti”.