ARCHIVIO

Bus 15: senegalese picchia invalido, che si difende con le stampelle

[caption id="attachment_202732" align="alignleft" width="728"] Un bus carico di immigrati extracomunitari[/caption]

GENOVA. 21 MAG. Ormai ci difendiamo dai violenti come possiamo. Pure con le stampelle.

Nella tarda mattinata di ieri, un utente dell'Amt ha segnalato al 112 dei carabinieri una lite a bordo del bus della linea 15, all’altezza di via Murcarolo.

Sul posto è tempestivamente intervenuta la pattuglia della locale stazione carabinieri e poi un equipaggio del nucleo Radiomobile.

Dopo avere tranquillizzato ed identificato le persone coinvolte, un senegalese di 36 anni e un genovese  di 62 anni, invalido, i militari hanno appreso che la discussione era scaturita per futili motivi. Lo straniero aveva colpito con alcuni pugni al volto il genovese invalido, che a sua volta si era difeso con le stampelle.

Il 62enne è stato soccorso dai volontari del 118 e trasportato al pronto soccorso in codice “giallo”.