ARCHIVIO

Burocrazia: transito Ztl, sanzionato per 13mila euro anche se è residente

Un automobilista di 60 anni è stato sanzionato ben 144 volte, tra il primo e il 30 settembre del 2015, per un importo complessivo di oltre tredicimila euro, per il transito nella Ztl di Borgo Marina, a Imperia, senza avere la regolare autorizzazione.

Dopo una prima conferma dei verbali, avvenuta lo scorso 29 marzo, davanti al giudice di pace, il 60enne comparirà davanti al giudice del Tribunale di Imperia, per un ulteriore grado di giudizio e cercare di far valere le sue ragioni. Il 7 dicembre scorso, infatti, è riuscito a ottenere la sospensione dell'esecutività della sentenza di primo grado.

L'automobilista sostiene di aver infranto il regolamento in buona fede, avendo presentato, via e-mail, domanda di esenzione al Comune, essendo un residente della zona.

Secondo il Comune, invece, non ci sarebbe traccia di questa e-mail. Se il giudice non accoglierà la sua richiesta, il 60enne sarà costretto a pagare i tredicimila euro.