ARCHIVIO

Bucci: la strana coppia Bernini-Crivello e le contraddizioni sul BluePrint

GENOVA. 9 MAG. "Nelle liste del centrosinistra che sostengono Crivello-Doria vediamo tanti protagonisti del ciclo amministrativo appena concluso. Da assessori a consiglieri comunali uscenti, è lo stesso film degli ultimi cinque anni. Come quello delle contraddizioni, a partire dal BluePrint. Perché qualcosa non è chiaro".

Lo ha dichiarato stasera il candidato sindaco del centrodestra Marco Bucci.

"In una recente intervista - ha aggiunto Bucci - l’attuale assessore all’Urbanistica Stefano Bernini, nonché candidato Pd al consiglio comunale, ha parlato del progetto di Renzo Piano come di “risposta mediatica” al problema definendolo sbagliato.
Gianni Crivello-Doria, invece, lo ha qualificato come 'scelta vincente' indicandolo come obiettivo della sua amministrazione.

Quindi il centrosinistra da che parte sta? Per il BluePrint o contro? La città è stata ferma per cinque anni a causa delle loro contraddizioni. Faremo in modo che non si ripetano".

[caption id="attachment_200434" align="alignleft" width="728"] Il Blue Print presentato da Renzo Piano[/caption]