Home Sport Sport La Spezia

Brescia-Spezia, Gallo: consapevoli nostro valore

0
CONDIVIDI
Mister Gallo dello Spezia

Alla vigilia del match con il Brescia, Fabio Gallo fa il punto della situazione in casa Spezia nella consueta conferenza stampa pregara:

“Arriviamo alla sfida con il Brescia dopo aver colto tre risultati importanti e soprattutto i pareggi contro Empoli e Frosinone hanno evidenziato la crescita della squadra ed avremmo meritato di cogliere qualcosa in più; andiamo avanti su questa strada, mettendo sempre in campo il carattere, la determinazione e la capacità di affrontare i momenti difficili di questo gruppo.

Giorgi, Acampora, Terzi, Bassi e Di Gennaro sono ancora out, per il resto ci siamo, pronti ad affrontare con lo stesso spirito visto al “Castellani” la sfida in programma domani a Brescia; gara come le altre, difficile come tutte quelle di questo campionato, dovremo essere concentrati e fare del nostro meglio, come d’altronde in ogni partita che affrontiamo.


Caracciolo? Ha esperienza, senso del gol, un curriculum che parla da solo, normale che il gioco del Brescia sia volto ad esaltare le sue caratteristiche; in difesa ritengo che viste le prestazioni offerte non ci sia necessità di cambiare gli elementi, i quattro difensori stanno facendo bene ed è giusto restino in campo. In avanti? Ho ampia scelta, essendo a disposizione anche Marilungo che oggi ha svolto tutto l’allenamento con i compagni, mi prendo ancora un po’ di tempo per fare la scelta migliore.

Gilardino? Aveva bisogno di lavorare, chiaro che non è facile tenere un calciatore con tali qualità e curriculum in panchina, ma io devo fare le scelte in base al bene della squadra ed allo stesso tempo era nostro dovere farlo tornare in forma ed ora è bello averlo a disposizione, anche se può ancora crescere molto.

Quando si cambia tanto, sia dal punto di vista del collettivo che dello staff, certi passaggi a vuoto sono inevitabili, figli di una crescita costante verso la maturità, ma ora posso contare su un gruppo che ha trovato le proprie certezze e che ha voglia di far bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here