ARCHIVIO

Bracconiere 78enne denunciato a Moneglia

[caption id="attachment_179294" align="alignleft" width="300"] Trappole a laccio per la cattura di selvaggina[/caption]

MONEGLIA. 18 NOV. Un uomo dell’età di 78 anni è stato sorpreso dalla Guardia Forestale mentre armava una trappola a laccio per la cattura illecita della selvaggina in località Crova a Moneglia.

Il 78enne è stato denunciato dalla Forestale di Sestri Levante perché da vari mesi armava le trappole a laccio. Gli agenti avendo rilevato la presenza delle tagliole illegali, durante i servizi di controllo e contrasto dell’attività venatoria illecita, si erano appostati  per sorprendere il bracconiere intento a montare la trappala.

La trappola è stata sequestrata: si tratta di un sistema di cattura illegale, che procura agli animali che vi restano imprigionati un’agonia dolorosa e potenzialmente anche lunga. ABov.