ARCHIVIO

Bottigliata al volto contro la fidanzata: arrestato romeno violento

GENOVA. 22 MAR. Ieri pomeriggio a Sestri Levante, nei pressi del parcheggio della Coop in viale Dante, uno straniero, in evidente stato di ebbrezza, a seguito di futili motivi, malmenava e colpiva con una bottigliata al volto, la propria fidanzata, provocandole delle lesioni.

L’immigrato, poco dopo, veniva rintracciato dai carabinieri dell’aliquota Radiomobile. Identificato in un romeno di 41 anni, gravato di pregiudizi di polizia e senza fissa dimora, è stato tratto in arresto per “violenza e resistenza a pubblico ufficiale” poiché un carabiniere durante la fase del fermo, riportava lesioni alla mano sx. La donna, sua connazionale di 33 enne, veniva medicata e dimessa dal pronto soccorso.