ARCHIVIO

Bosniaco ruba smartphone durante festa di beneficenza: denunciato

[caption id="attachment_78808" align="alignleft" width="360"] Tenta di rubare lo smartphone all'addetto di uno stand di una festa di beneficenza: preso[/caption]

GENOVA. 27 GIU. Ieri in mattinata, al termine di accertamenti, un equipaggio dell’aliquota Radiomobile dei carabinieri di Arenzano, ha deferito in stato di libertà per “ tentato furto in concorso”  un minorenne, nato a Modena, ma d’origine bosniaca, con pregiudizi di polizia.

Il ragazzino, sabato sera, lungo la fascia di rispetto di Prà, durante una festa di beneficenza, unitamente ad un complice dileguatosi prima dell’arrivo dei carabinieri, ha tentato di rubare un telefono cellulare di un addetto ad uno stand.

Il minorenne è stato poi affidato al personale dei servizi sociali comunali.