Home Cronaca Cronaca Imperia

Bordighera, sequestrati ai pusher albanesi, ristorante e pizzeria

0
CONDIVIDI
Ristorante Cinquantasei a Bordighera

I carabinieri di Bordighera hanno posto sotto sequestro, su disposizione della procura di Imperia, il ristorante “Cinquantasei” e il bar “Tre Stelle” di piazza Valgoi, di Bordighera e gestiti da due dei tre albanesi arrestati la scorsa settimana per detenzione e spaccio di droga e detenzione illegale di armi.

In manette era finito anche un italiano, che avrebbe però un ruolo marginale nella vicenda.

Le indagini, coordinate dal pm Lorenzo Fornace, volte a smantellare il traffico di droga gestito dagli albanesi a Bordighera, hanno portato al sequestro di 120 grammi di cocaina e oltre 100 grammi di marijuana suddivisi in dosi pronte alla vendita.

Lo stupefacente era stato rinvenuto sia all’interno dei locali gestiti dagli albanesi che nelle loro abitazioni.

Uno degli arrestati, inoltre, è stato trovato in possesso di tre fucili e relativo munizionamento.