ARCHIVIO

Beve alcolici a 13 anni e sta male, barista denunciato

LA SPEZIA. 9 MAG. Un barista è stato denunciato per aver dato da bere alcolici ad una ragazzina di 13 anni. La 13enne quando è tornata a casa si è sentita male ed è stata ricoverata in ospedali dove le hanno riscontrato ben 2 grammi d'acol per litro nel sangue.

È quanto è successo a Sarzana dove un barista di 45 anni ha servito superalcolici a due ragazzine di 13 e 14 anni.

Il barista ha preso le ordinazioni servendo loro due cocktail alcolici.

Appena arrivata a casa la tredicenne si è sentita male accusando un malore ed è svenuta.

Dopo il ricovero la famiglia della ragazzina ha fatto denuncia con il barista che è stato denunciato.