Home Politica Politica Genova

Becchi abbraccia Salvini: ora Lega, senza Nord. M5S? Tonni in scatoletta

0
CONDIVIDI

GENOVA. 19 FEB. “Lega Nord Sicilia fa ridacchiare. Per vincere alla grande su tutto il territorio nazionale meglio cambiare il nome. Lega e basta, senza Nord”.

Lo ha dichiarato ieri a Recco, durante la “gazebata” per il tesseramento 2017 della Lega Nord Liguria, l’ex ideologo del Movimento 5 Stelle e docente di Filosofia del Diritto Paolo Becchi. Il professore-filosofo, deluso dai pentastellati e fan dell’ex capogruppo comunale pentastellato Paolo Putti, fuoruscito “dall’algoritmo M5S” alcune settimane fa, si è recato a Recco per consegnare personalmente a Matteo Salvini un promemoria in cui suggerisce il cambiamento del movimento leghista con una dinamica evolutiva “Con Miglio, oltre Miglio”.

Becchi ha poi parlato della sua profonda delusione della politica dell’algoritmo M5S: “Credevo che fosse davvero un movimento anti sistema per rovesciare l’Italia come un calzino. Sembrava che, una volta entrati in Parlamento, dovessero aprirlo come una scatoletta di tonno e invece si sono chiusi loro come tonni in una scatoletta”.


 

1 COMMENTO

Rispondi