ARCHIVIO

Basket, Cus Genova supera l'insidia Tigullio

GENOVA 14 FEB.  Poteva essere una sfida insidiosa quella di sabato al PalaCUS tra il CUS Genova di Giovanni Pansolin ed il Tigullio di Andrea Pezzi in Serie C Silver. Da un lato i sammargheritesi venivano dalla sconfitta nel derby levantino contro Sestri Levante, dall'altro gli Universitari dalla convincente vittoria di Ospedaletti. Sono stati proprio i Biancorossi a portare a casa i due punti, mantenendo così il primo posto in coabitazione con La Spezia.

«Come contro Ospedaletti abbiamo giocato una prima parte di partita in attacco estremamente efficace e produttiva», ha affermato Pansolin. «Abbiamo peccato rilassandoci un po' troppo in fretta e abbiamo dovuto gestire il risultato anziché allungare come era successo laggiù», ammette il coach, aggiungendo però che «sono realtà che succedono». In chiusura: «Ora è quasi un peccato dover riposare perché stiamo giocando bene e quindi ci rimane l'incognita di vedere se si perde l'abbrivio o se riusciamo a mantenere e capacità di giocare così bene come stiamo facendo nell’ultimo periodo».

Appuntamento tra due settimane per la sfida contro l'altra capolista: la Tarros La Spezia di Andrea Padovan.