Home Sport Sport Genova

Basket, Cus Genova corsaro sul parquet di Sestri

0
CONDIVIDI
Basket

Il CUS Genova Basket di Giovanni Pansolin ha trovato pronto riscatto al PalaFigoi contro Sestri di coach Mariotti.

La sfida era insidiosa, in quanto gli avversari costituiscono la “mina vagante” del girone grazie ai rinforzi estivi. Universitari autoritari nel primo quarto e capaci di mantenere il vantaggio fino a fine partita, conclusasi sul 65-78. Sconfitta casalinga contro Sarzana così archiviata.

Questo il commento di coach Pansolin: «Sono contento della vittoria. Era importante rialzare la testa subito dopo la sconfitta contro Sarzana. È stata una vittoria di squadra. L’impressione che ho a caldo è che veramente stiamo cominciando a giocare di squadra. Grande difesa, grande intensità. Molto bravi a fermare quello che loro volevano fare in attacco. Molto bravi anche a passarci la palla e a trovare sempre l’uomo libero. Siamo stati tutti e dodici preziosi. Voglio fare i complimenti a tutti e adesso sotto con la prossima».

TABELLINO
SESTRI vs CUS GENOVA 65-78 (17-27; 36-49; 46-66)
SESTRI: Gualandi 8, Millio, Spinetti, Poltroneri 10, Guida 7, Mozzi 9, Zito 6, Idili 6, Bigoni 4, Garaventa 11, N’Diaye 4. Coach: Mariotti

CUS GENOVA: Bestagno, Vallefuoco S. 7, Bianco, Pampuro 1, Dufour 17, Costacurta 8, Vallefuoco N. 13, Bedini 16, Zavaglio 5, Ferraro 11, Sommariva, Leporati. Coach: Pansolin.