ARCHIVIO

Banchi, algerino ferma i passanti per spacciare droga: arrestato

[caption id="attachment_199213" align="alignleft" width="555"] Un immigrato spacciatore algerino è stato arrestato a Banchi dai carabinieri[/caption]

GENOVA. 19 MAG. Caruggi terra di nessuno. Se non ci fossero i militari, che non sono mai abbastanza. Nella tarda serata di ieri, i carabinieri della Maddalena, durante un predisposto servizio anti droga nel centro storico cittadino, si sono appostati nelle zone limitrofe a piazza Banchi e hanno beccato il pusher della zona.

Si tratta di un algerino di 19 anni, già noto alle forze dell'ordine perché lasciato libero nonostante i pregiudizi di polizia.

L'immigrato è stato fermato in via Conservatore del Mare, mentre stava proponendo ad un passante l'acquisto della sostanza stupefacente. Il pusher, pensando di un non essere notato, ha cercato di disfarsi di un grosso pezzo di “hashish”, subito recuperato dai militari.

Accompagnato in caserma, è stato identificato ed arrestato per spaccio di droga. Il pezzo di hashish, del peso di 10 grammi è stato sequestrato.