ARCHIVIO

BABY SQUILLO. NOVE INDAGATI AD IMPERIA

IMPERIA. 13 AGO. La Procura di Genova ha indagato nove persone per tentato sfruttamento della prostituzione minorile.

L’inchiesta riguarda due baby squillo imperiesi e genovesi per cui lo scorso febbraio vennero denunciate 5 persone.

Le indagini sono state condotte dal commissariato di Ventimiglia, con la Squadra Mobile e la Polizia Postale di Imperia.

Anche questa volta sono indagati i clienti, uomini tra 30 e 50 anni che avevano contattato le due ragazzine.