ARCHIVIO

AZIENDA EDILE DI BUSALLA EVADE PER 800.000 EURO

GENOVA. 25 NOV. Al termine di un controllo su una impresa edile di Busalla la guardia di finanza ha scoperto una maxi-evasione fiscale.

L'azienda non ha dichiarato al Fisco ricavi per oltre 800.000 euro, omettendo di presentare le dichiarazioni dal 2007 al 2012.

"La rilevante evasione delle imposte sui redditi e dell'Iva - spiegano le fiamme gialle - è stata ricostruita anche attraverso il controllo dei conti bancari".