ARCHIVIO

AVEVANO LASCIATO I FIGLI IN AUTO. CONDANNATI

GENOVA. 19 LUG. Hanno patteggiato un anno di carcere, pena sospesa con la condizionale, i genitori francesi ma di origini tunisine arrestati nei giorni scorsi a Genova per avere abbandonato il figlio di due anni e mezzo in auto sotto il sole.
Il giudice Cristina Dagnino ha anche revocato l'obbligo di dimora a Genova e la famiglia, può partire per il Nordafrica dove erano diretti prima di essere arrestati.
I due hanno ottenuto l'affidamento dei quattro figli che erano stati seguiti dai servizi sociali.