Home Sport Sport La Spezia

Avellino-Spezia, Corbo: emozionante esordire

0
CONDIVIDI

Un’ottima prova all’esordio tra i professionisti per Gabriele Corbo, promettente difensore aquilotto classe 2000, che in un “Partenio” gremito non si è fatto tradire dall’emozione, lottando come un veterano fin dalle prime battute di gioco.

”E’ stata un’emozione difficile da descrivere, perchè esordire in uno stadio strapieno, davanti a diecimila persone non capita tutti i giorni e sono contentissimo anche perchè oggi c’era tutta la mia famiglia ed hanno potuto condividere con me la gioia di questa giornata.

Ringrazio il mister ed i compagni per la fiducia riposta nei miei confronti, questo per me deve essere un punto di partenza e deve spingermi a fare sempre meglio per vivere tantissime altre serate così.

Castaldo? E’ un uomo di esperienza, ma Terzi mi ha aiutato molto, mi è sempre stato vicino e credo di essermela cavata abbastanza bene.

La Primavera? Domenica ad Ascoli cercheremo di fare del nostro meglio per accedere al turno successivo e continuare a sognare in grande.

Un giocatore a cui mi ispiro? Mi piace tantissimo Sergio Ramos, uno dei difensori più forti al mondo ed è sempre un piacere vederlo giocare”.