ARCHIVIO

Auto, pronto il 17° Corso per Navigatori Rally

GENOVA 3 GEN.  Il mondo del Motorsport si sta godendo la meritata pausa invernale, ma per la Lanterna Corse Rally Team è già il momento di rimettersi in moto. La scuderia genovese sta infatti per dare il via alla diciassettesima edizione del Corso Navigatori Rally, iniziativa che da anni avvicina alla disciplina rallistica nuovi praticanti e che ha segnato l’inizio della carriera per molti navigatori affermatisi sia a livello nazionale che internazionale.

Il corso sarà articolato sul consueto format, che prevede cinque lezioni teoriche, seguite dalla prova pratica su vetture da competizione, al fianco dei piloti della Lanterna Corse Rally Team.
Le lezioni teoriche si terranno presso la sede dell’Automobile Club di Genova, nelle serate del 26 gennaio, 2, 9, 16 e 23 febbraio 2017, mentre la prova pratica è programmata per domenica 26 febbraio. Le lezioni saranno tenute da Marco Gallizia, navigatore genovese dalla lunga esperienza e da Paolo Rocca, che nel 2016 è stato impegnato in alcune gare di Campionato del Mondo. Le lezioni spazieranno dalle prime nozioni sul mondo del rally, attraversando sezioni regolamentari tecniche e sportive, per arrivare alla tecnica di stesura e dettatura delle note. I docenti dispenseranno inoltre preziosi consigli sulla gestione della gara o di particolari situazioni, forti della loro lunga esperienza.
Il costo è fissato a 60€, tariffa invariata da diversi anni, con materiale didattico compreso.

Per informazioni si può contattare Paolo Rocca al 3401524152, oppure inviare un messaggio e-mail a lanternacorserallyteam@gmail.com. Ovviamente sarà possibile contattare la Scuderia anche tramite la pagina Facebook ufficiale Lanterna Corse Rally Team.

 

Prima di ufficializzare il diciassettesimo Corso Navigatori la Lanterna Corse Rally Team ha tirato le somme sull’ottima stagione 2016 appena conclusa, che ha lasciato in archivio numeri importanti. Sessantasei partecipazioni, con ben cinque piazzamenti nella top ten assoluta. Ben tredici le vittorie di classe, alle quali si sommano trentacinque podi di categoria. Cifre di tutto rispetto per una piccola realtà sportiva, fondata sulla passione di un gruppo di amici, pronti a scrivere altre belle pagine nella storia del Motorsport genovese.