Home Cronaca Cronaca Savona

Attraversa la strada, falciata da moto. Morta 40enne, grave il centauro

46
CONDIVIDI
Motocicletta (foto d'archivio)

Una turista tedesca di circa 40 anni è rimasta uccisa intorno alle 7,30 di oggi a Loano in un incidente stradale sulla via Aurelia.

La vittima, ospite di un residence turistico della zona, era uscita per una breve passeggiata mattutina. Tuttavia, mentre attraversava la strada, è stata centrata in pieno da un motociclista a bordo di una Ducati Hypermotard.

Si è trattato di un impatto violentissimo, che ha scagliata il pedone a diversi metri di distanza.


Il centauro a bordo della moto è finito a terra ed è stato trasportato in codice rosso in ospedale, dove si trova ricoverato in gravissime condizioni.

 

46 COMMENTI

  1. Dubito andasse piano vista la foto.

    Da pedone guardo, riguardo ed attraverso in fretta.

    Da motociclista guardo e riguardo e cerco di rallentare in prossimità degli incroci.

    Poi c’è il fato.

  2. Senza offesa per chi guida moto ma come è più di chi guida auto per la loro stessa incolumità e quella altrui sarebbe ora che inizino a rispettare il codice della strada e ad usare buon senso

  3. C’è anche da dire che il pedone attraversa ovunque incurante del traffico che c’è .e x lo più msg con il telefonino. .. il codice stradale nn è solo x gli automobilisti ma anche per i pedoni meditate gente

  4. Io non posso dare la colpa ne al motociclista ne alla povera donna ma essendo nel traffico tutto il giorno certa gente a piedi fa cose da paura tipo scatta verde per le auto e parte di corsa per attraversare pensando di essere flash

    • Ma erano le 7,30 del mattino e a quell ‘ora traffico Non c’era. ..sarà fatalità ma se il motociclista fosse andato più piano….io ho visto dove il corpo della poveretta giaceva e dove erano le strisce dove attraversava. …

  5. Attraversare la strada,per i pedoni,e’sempre piu’pericoloso..Molti automobilisti non si fermano neppure piu’ai semafori.Quando si fa buio,poi,i motociclisti organizzano delle vere e proprie gare di velocità’.Povera donna,credeva di trovarsi in un paese civile…

  6. A me in auto capita spesso di fermarmi perché c’é un pedone che sta attraversando e nel frattempo sopraggiunge una moto che mi supera (a sinistra ma anche a destra) rischiando di investire il pedone; domanda: ma se vedono un’auto ferma non gli viene in mente che magari c’é qualcuno che sta attraversando?

  7. Leggi più restrittive per tutti , lo dico da attenti motociclista . Moltissimi vanno troppo veloci e non rispettano il cds . Questo è il risultato . Poi comunque se uno uccide una persona le pene sono troppi lievi !!!

  8. Io penso che la tragedia sia per entrambi….non so come starei a sapere di aver ucciso una persona …non avrei più vita…però qui si parla inutilmente non sappiamo cosa è successo effettivamente e cmq sia lo.ripeto UNA TRAGEDIA PER ENTRAMBI

  9. Sempre i soliti loro si sentono i padroni della strada e non rispettano il codice ti sorpassano a destra a sinistra non si fermano nemmeno al semaforo rosso , e sono continuamente fuori mano anche con la doppia striscia continua, io mi auguro solo che non mi succeda mai niente , x se mi dovessero picchiare dentro , scendo dalla macchina e lo / la prenda a calci nel culo , se andassero a modo non succederebbero queste cose

  10. Comunque se cliccate sulla foto dice foto d’archivio, quindi non rappresenta nulla. Io vado in moto e purtroppo vedo troppi che corrono guardandosi poco in giro, per contro i pedoni saltano giù dai marciapiedi senza neppure guardare perché intanto gli altri si devono fermare e magari pure inchinarsi a baciare i piedi. Ce n’è per tutti e quello che manca sempre più è l’educazione stradale e non ed il rispetto delle regole e del prossimo…

  11. A questo animale in moto non dovrebbero neanche permettergli di andare in giro con i pattini, meritava la sedia a rotelle a vita per quello che ha fatto. Ora mi auguro che le portino via anche le mutande e che debba andare a vivere sotto i ponti. Avrà sulla coscienza la morte di una famiglia. Per inciso la bestia era solito fare il pirla in giro.

  12. Certo che ce ne vuole del coraggio per dare quasi torto alla donna sulle STRISCE, eh? A parte che di solito i pedoni che vedo io stanno lì immobili sulle strisce ad aspettare che qualcuno li faccia passare, e solo raramente li vedo buttarsi, perdipiù sull’Aurelia…
    E poi se si arriva in bici, macchina o moto sta a NOI rallentare prima delle strisce e fermarci se c’è qualcuno a bordo strada, non è che il pedone deve segnalare la sua presenza con i razzi segnaletici.
    Quindi è colpa del motociclista, punto e stop.
    L’altro giorno ho fatto gli abbaglianti a uno che sarà arrivato minimo a 100 all’ora sull’Aurelia in prossimità delle strisce vicino al Santa Corona. Io stavo per svoltare a sinistra e questo arrivava fortissimo e mi ha anche insultata. Se ci fosse stato un pedone soprappensiero, sarebbe morto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here