ARCHIVIO

ATTESA DEI TIFOSI DAVANTI AL TRIBUNALE E IL MIL VESTE DI ROSSOBLU' LA STATUA DEL BALILLA

isti, fotoreporter, telecineoperatori e un discreto drappello di forze del'ordine in divisa e in borghese, staziona davanti al Palazzo di Giustizia genovese per sapere cosa il giudice Vigotti ha deciso in queste 72 ultime "dannate" ore?di spasmodica attesa. Sull'onda dell'entusiasmo per la possibilit? da pi? parti ventilata, di?un esito giudiziario favorevole alla Societ? di Preziosi, il MIL, Movimento Indipendentista Ligure capeggiato da Vincenzo Matteucci e Franco Bampi, ha "vestito" di rossobl? con maglietta, sciarpa e cappellino d'ordinanza la statua di GiovanBattista Perasso detto il "Balilla" che osserva da decenni la scena di Via?V Dicembre fin da quando?al celebre grido?"Che l'inse!", il 5 dicembre del 1746 lanci? la prima pietra contro l'esercito austroungarico, dando inizio alla rivolta della citt? contro l'occupante asburgico.