ARCHIVIO

Atletica Leggera, nel week end spiccano gli atleti del Cus Genova

GENOVA 13 FEB. A Firenze ottima prova di Alessandra Graciano che sfiora di un solo centesimo il suo PB sui 60 m hs (8.91). Buono anche l'esordio stagionale al coperto per Denise Marcon che a Padova ottiene la misura di 5.57 nel salto in lungo, con la quale si aggiudica anche il titolo di Campione Nazionale Bancari.

A Genova di scena la seconda prova dei Campionati Regionale di lanci lunghi. Buoni risultati per i giovani lanciatori seguiti da Francesco Caciuttolo. Dopo l'ottima prestazione ai CI indoor di Ancona nel lancio del peso lo junior Giordano Musso conferma i progressi ottenendo il PB nel disco (42.32) e nel martello (44.47), gara vinta dall'altro junior biancorosso Pietro Lanfrit con la misura di 46.73. Ottima la prestazione del giovane cadetto Filippo Andenna nel lancio del peso che con la misura di 14.24 migliora in modo significativo il proprio PB. L'allieva Sofia Intili nel giavellotto realizza la misura di 30.96. Nel lancio del martello assoluto Adriano Rodrigo conferma il suo buon momento con 50.38 m, nel giavellotto promesse buona prova di Alba Crescente con la misura di 37.19 e nel disco promesse Sandra Littardi lancia a 32.21.

Ora gli occhi sono puntati sui Campionati Italiani Assoluti Indoor di Ancona nel prossimo weekend dove saranno quattro gli atleti a rappresentare i colori biancorossi nella massima rassegna nazionale al coperto: Luminosa Bogliolo e Samuele Devarti nei 60 hs, Simone Calcagno nel salto triplo e Andrea Ghia nei 1500 m.