ARCHIVIO

Atalanta-Samp, Giampaolo "Servirà tanta corsa"

GENOVA 22 GEN. «Voltare pagina, recuperare velocemente le energie e ripartire con senso di responsabilità». Marco Giampaolo torna sul k.o. di TIM Cup per inquadrare la trasferta di Bergamo. «Contro la Roma – spiega in conferenza stampa il tecnico -la squadra disputato un buon primo tempo; poi abbiamo subito il secondo gol in seguito ad un errore individuale e a quel punto la gara si è messa in salita, anche se poi, nel giro di pochi secondi, siamo passati dal possibile 2-1 al 3-0».

Ritmo. «La Samp deve giocare sempre su ritmi elevati se vuole colmare il gap con le grandi – aggiunge il mister sulla sfida dell'”Azzurri d’Italia” -, ma anche contro l’Atalanta ci sarà da correre tanto perché affronteremo la tipica squadra di Gasperini, che oltre alla grande aggressività metterà in campo anche ottime capacità di palleggio».

Astinenza. Nell’ultimo periodo l’attacco ha faticato a trovare la via del gol. «I dati ci dicono che siamo andati in rete con una certa regolarità tranne in poche gare sul numero complessivo – conclude Giampaolo -. Però è vero che abbiamo realizzato meno di quello che avremmo potuto e dovuto fare. Detto questo la Sampdoria ha il dovere di provare a migliorarsi sempre e per farlo deve fare anche ciò che non rientra nelle nostre caratteristiche principali. Vogliamo e dobbiamo crescere. Voltiamo una pagina alla volta e concentriamoci sull’Atalanta con senso di responsabilità».